Multimedia

Padre Pietro

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Notizie
Le ultime notizie dal Team Joomla!

Messaggi di Gesù dal 1979 al 2020 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 18 Ottobre 2020 10:58

Messaggi di Gesù dal 1979 al 2020

 

 

11 Ottobre 1979

Figlio, da quando il Padre Celeste ti ha incaricato di andare a evangelizzare nella terra triangolare, il tuo carisma è aumentato e anche la tua fede si è fortificata, siamo felici per te. Rifugiandoti nei momenti di sconforto nel cuore Immacolato della Celeste Madre, hai trovato un rifugio sicuro e sincero. Dall’ultimo nostro incontro spirituale, ti ho parlato di come devi svolgere la difficile missione, per sconfiggere in Nome di Maria Purissima, l’anticristo. Comprendo i tuoi momenti di sconforto, di incertezze, ma pregando, recitando il Rosario, avrai la forza necessaria per affrontare tutte le difficoltà che come noti sono alla portata di ogni giorno. Abbi fede, vai avanti con amore e lealtà perché l’uomo non può ostacolare i disegni del Padre che è nei cieli. Figlio caro, ammiro il tuo sia pure piccolo operato, ma quel poco serve a far capire a molti che il Padre Nostro ha bisogno degli inutili della terra per manifestare le sue grazie. Vai avanti e sii sicuro che sei nel mio cuore. Anche se i miei ministri “che tanto mi fanno soffrire per il loro modo di vivere ed amministrare le anime” non ti accettano, tu e i tuoi fratelli vivete e fate vivere con le verità del Mio Vangelo, siate uniti anche con loro un giorno tutti sarete uniti sotto un solo pastore. Ama figlio caro, soffri per i tuoi fratelli, prima di te sono stati maltrattati altri, perciò ama il tuo prossimo con tutto il cuore e con le opere di carità. Alloggia i forestieri, non sai chi possono essere ………!!!!!!! Io Sono il Signore Dio tuo, il compagno che non ti abbandona, l’ospite che non puoi cacciare, il mendicante che bussa alle porte dei vostri cuori. Pregate, perché i figli del maligno vi tenteranno il cuore, ma abbiate fede, lo Spirito Santo e su di voi. Siate sempre pronti a ricevere quanto vi sarà dato dal Padre. Amatevi come Io vi ho amato siate uniti, caritatevoli, la provvidenza non vi abbandonerà. Abbiate la pace nei vostri cuori. Io Sono la Via la Luce e l’Amore Misericordioso. Angelo pasci le mie pecore difendile come il buon pastore, portale a dissetarle alla mia sorgente di grazie. Vai, la pace sia con te e con i tuoi fratelli di buona volontà. Gesù.

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Ottobre 2020 11:06
Leggi tutto...
 
Messaggi di Maria Santissima della Cava dal 1978 al 2020 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 18 Ottobre 2020 10:20

 

Messaggi di Maria Santissima della Cava

 

 

12 Settembre 1978

Figli, quante lacrime di gioia ho versato, quanto il mio servo ha dato consapevole il Corpo del Mio Gesù. Quante offese mi hanno recato, ma quanta gioia gli avete adesso dato. Io Madre, sono vicino all’anima che soffre e i vostri cuori sono ora vicini al Mio in questi momenti di smarrimento per molte anime. Le Grazie che voi chiedete sono necessarie per le vostre anime? Non vi abbandono perché Sono Madre e il Mio Cuore Immacolato è rifugio a conforto di chi soffre. Le prove che avrete sono segni di benevolenza, sappiate prendere con umiltà i disegni di Dio. Pregate e fate penitenza. Giovanni Paolo I è un figlio scelto dal Cielo, Lui è un grande apostolo insieme a S. Domenico. Io vi aspetto in Cielo. Maria S.S.

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Ottobre 2020 10:57
Leggi tutto...
 
Pasqua 2017 Presidente PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 15 Aprile 2017 16:52

Pasqua 2017

Carissimi devoti della Madonna della Cava siamo giunti alla Santa Pasqua, siamo pronti spiritualmente a rivivere la Resurrezione del Figlio di Dio Gesù Cristo?

Noi ci definiamo cristiani cattolici, ma lo siamo effettivamente?

Essere veri cristiani non vuol dire solo andare alla Santa Messa tutte le domeniche e pregare.

Infatti non è solo la presenza e dire parole quello che interessa a Dio, ma è come la nostra anima si presenta e si unisce al Sacrificio Eucaristico di Nostro Signore Gesù Cristo e soprattutto fare la Sua Santa Volontà.

Ogni anno si rivive la nascita, la missione che Gesù ebbe sulla terra circa 2000 anni fa, la passione, morte e resurrezione.

Dopo 2000 anni non abbiamo ancora messo in pratica quello che Gesù Cristo ci ha lasciato: l’Amore. Infatti nuovi venti di guerra si stanno per abbattere sull’umanità perché l’uomo egoista e privo di amore verso il prossimo non ascolta più il richiamo materno di Maria SS e di Gesù il Figlio di Dio.

Loro sono stati sempre presenti da più di 2000 anni con i loro messaggi inviati ad anime elette per ravvederci e guidarci verso l’Amore di Dio.

Ma noi siamo sordi, siamo indifferenti al richiamo perché confusi dal materialismo sfrenato.

Ultimo aggiornamento Sabato 15 Aprile 2017 17:01
Leggi tutto...
 
Pasqua 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 15 Aprile 2017 16:50

Pasqua 2017

Carissimi fratelli, è Pasqua, festose suonano le campane per annunciare al mondo cristiano che Cristo è Risorto.

Il Messia liberatore è ancora presente tra le schiere di numerosi martiri dell’era moderna.

L’eco delle campane non deve soltanto farsi udire dai figli devoti di Maria S.S., che come duemila anni fa fu testimone oculare del più doloroso degli omicidi mai avvenuti: la Crocifissione del Figlio di Dio, fatto uomo per la nostra salvezza.

Lo stesso volto, gli stessi occhi, atterriti da tanta crudeltà, sono quelli di quelle madri che vedono i loro figli straziati da acerbissime torture ed uccisi per far tacere il loro grido, come duemila anni fa il Battista “la voce che grida nel deserto” gridano Pace e Giustizia!

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678Succ.Fine »

Pagina 1 di 8